fbpx

CORRADO BOLOGNA

Corrado Bologna (Torino, 26 novembre 1950) è un accademico e filologo italiano, interessato a filologia romanza, latino medievale, francese medievale, letteratura italiana, letteratura francese, linguistica storica.

Dopo il liceo classico si è laureato nel 1974 alla Sapienza di Roma, perfezionandosi in filologia moderna. Ha poi collaborato con la RAI, conducendo per anni le trasmissioni radiofoniche pomeridiane di Radio Tre. Divenuto quindi ricercatore e professore presso l’Università di Chieti e all’Università di Ginevra, dal 1986 ha insegnato filologia romanza prima a Chieti, dove divenne preside della Facoltà di Lettere e Filosofia, poi all’università di Roma “Sapienza” (1997-2004) e infine a Roma III, dove ha insegnato Filologia e linguistica romanza. Tiene corsi anche all’Università della Svizzera italiana (USI). Dal 2016 al 2020 ha insegnato Letterature romanze medioevali e moderne alla Scuola Normale Superiore.

Ha collaborato a riviste quali “Cultura neolatina”, “L’immagine riflessa”, “Critica del testo”, “Rivista di storia e letteratura religiosa”, “Studi danteschi”, “Studi germanici”. È nel comitato scientifico della rivista “Immagine & Parola”. Ha continuato a lungo a praticare anche la seria divulgazione radiofonica a Rai Radio 3, su “Tuttolibri” di “La Stampa”; sul domenicale di “Il Sole 24 ore”, su “il manifesto” e sull'”Indice dei libri del mese”.

CORRADO BOLOGNA
Torna su