fbpx

Staffetta della lettura da Caccamo a Partinico, a Palermo per tutto dicembre gli Itinerari nelle librerie.

Via dei librai per Palermo, due tappe in provincia
Da Caccamo a Partinico la staffetta della lettura

 

Una sorta di staffetta letteraria, due tappe ravvicinate a Est e a Ovest di Palermo per andare oltre i confini della città. Dal centro, dal Cassaro in particolare, alle periferie e dunque adesso anche oltre. È la sfida della “Via dei librai per Palermo” che continua oggi a Partinico in un tour de force iniziato allo Sperone nel fine settimana scorso. Quindi dopo la tappa di ieri a Caccamo, l’iniziativa passa stasera da Partinico e proseguirà a Palermo per tutto dicembre con “L’itinerario delle Librerie”.

Una grande partecipazione di giovani ha caratterizzato la tappa a Caccamo. Oltre 120 alunni del liceo delle Scienze umane, dell’Istituto Alberghiero di Caccamo e del liceo classico di Termini Imerese hanno gremito la Sala Prades del Castello medievale per i due appuntamenti del mattino: il rilancio del Patto per la Lettura della Città di Caccamo e l’incontro con Piero Dorfles, giornalista e scrittore. Raffica di domande da parte degli studenti a partire dal libro “Il lavoro del lettore”, edizioni Bompiani. Piero Dorfles ha commentato alla fine: “Un pubblico attento e curioso ci ha seguito con molta concentrazione sino alla fine. Non succede spesso quando è composto da tanti giovani che evidentemente sono stati ben preparati dai loro insegnanti. I ragazzi quando si appassionano, sono pronti a riflettere e anche a obiettare su quello che dico. Le domande sono state tutte interessanti”.

Gli studenti del Liceo delle Scienze umane di Caccamo hanno posto le loro domande e si sono confrontati nel pomeriggio con Roberto Tedesco, autore di “Falaride e la terra del mito”, facendo riferimento alle proprie esperienze personali di lettura e scrittura e manifestando curiosità ed interesse per la testimonianza dello scrittore. “Perché non realizziamo qui, a Caccamo, con il supporto dell’editore Macaione – che ha subito dato la propria disponibilità – un libro collettivo curato dagli alunni del Liceo delle Scienze Umane”, ha proposto al termine dell’incontro Roberto Tedesco.

La mattina era stata aperta dal rilancio del Patto per la Lettura. “Nello spirito del Patto per la Lettura avvieremo un programma di attività per promuovere la lettura nelle varie forme disponibili, e lo faremo coinvolgendo, intorno alla Biblioteca comunale, la Via dei Librai, i Librai dell’Associazione Librai Italiani di Confcommercio, le scuole e gli intellettuali, gli uomini di cultura e le associazioni culturali della città” annuncia Patrizia Graziano vicesindaco e preside del liceo Ugudlena che aggiunge: “La promozione della lettura come pratica culturale ma anche come occasione di recupero di relazioni positive all’interno della comunità civica è alla base di un progetto per Caccamo che condivideremo con i cittadini attivi e le associazioni di Caccamo”.

Un’esperienza che è di stimolo per proseguire su questa direzione: “Le tappe a Caccamo e a Partinico sono una conferma concreta, nell’ambito del percorso di sperimentazione de La Via dei Librai per Palermo, della validità di un’iniziativa che intenda rivolgere l’attenzione verso i centri del territorio metropolitano, ponendoli come centri di interesse ed incontro.: un outback ricco di risorse culturali e di patrimonio storico, architettonico e paesaggistico, oltre che di modelli e ritmi della socialità radicati nella tradizione”, dichiara Giulio Pirrotta a nome del Comitato del La Via dei Librai

A Partinico la seconda tappa in provincia della “Via dei librai per Palermo” prevede questa sera dalle 19 presso la Libreria Caffè letterario in via Francesco Crispi 124 “Lupus in fabula”, parole in musica su testi originali di Marianna Messina con brani di Saffo, Wislava Szymborska, Banana Yoshimoto, e Clarissa Pinkola, Estes. Le musiche arrangiate e interpretate da parte di Valeria Graziani e Diego Tarantino per Periferic Delivery Show di Mercurio off.

Queste iniziative completano quindi per il 2022 l’esperienza della via dei librai per Palermo in trasferta nelle periferie di Palermo e in provincia mentre tutto il mese di dicembre sarà segnato dagli “Itinerari in libreria in città con un calendario che, scandito settimana per settimana, accompagnerà i lettori sino alla fine dell’anno.

Nelle foto allegate: Piero Dorfles a Caccamo e l’intervento della vicesindaca Patrizia Graziano

—————————————————————————————————————————-

Promotori e organizzatori

Associazione Cassaro Alto

Comitato La Via dei Librai

Significa Palermo ETS

Partner e sostenitori

Città Metropolitana di Palermo

Caritas Diocesana di Palermo

Fondazione S. Giuseppe dei Falegnami

A.L.I. Associazione Librai Italiani – Confcommercio – Palermo

Confcommercio – Imprese per l’Italia – Palermo

Libreria Macaione

Prospero Enoteca letteraria

Libreria Vaccaro

Libreria Zacco

Libreria Modus Vivendi

Mondadori point via Stabile

Patrocini

Comune di Palermo

Confcommercio – Imprese per l’Italia Palermo

Staffetta della lettura da Caccamo a Partinico, a Palermo per tutto dicembre gli Itinerari nelle librerie.

Leggi anche:

Torna su