fbpx

Via dei librai 2021, la seconda giornata sul web. Arte, cultura e teatro: la magia di Palazzo Butera

Quattordici eventi: dalle 9 alle 22 sul tema la città-comunità nella giornata mondiale del libro e del copyright. Nel pomeriggio gli incontri principali con il focus ambientato nello storico edificio ristrutturato per la Collezione Valsecchi. Il sindaco ringrazia il ministro Franceschini: “A settembre ti aspettiamo sul Cassaro”.

Tutto il palinsesto: QUI
Tutti i video della giornata: QUI

Nella prima giornata ieri mattina il saluto inaugurale dell’assessore alle Culture Mario Zito, che ha sottolineato come sia diventato ancora più importante il valore della solidarietà per dar corpo al senso di comunità, ha aperto la manifestazione. Lo sviluppo tematico prevede che dopo la prima giornata dedicata a Danilo Dolci, oggi sarà la volta di Adriano Olivetti, mentre domani toccherà a Pierpaolo Pasolini. Ieri dopo il saluto dell’assessore è seguito il dibattito organizzato dall’associazione Cassaro Alto su “La crisi attuale e il commercio di prossimità”. Nel pomeriggio quindi l’incontro sui “modelli della città comunità” tra il sindaco Leoluca Orlando, l’urbanista Maurizio Carta, l’economista Giuseppe Notarstefano e il sociologo Fabio Lo Verde. Il sindaco ha risposto al ministro Dario Franceschini che nel suo messaggio di saluto alla manifestazione ha sottolineato che “grazie al digitale, nuovi pubblici si uniscono alle tante persone che da sei anni animano la Via dei Librai, nascono nuove opportunità e si anima ancora di più la successiva partecipazione su strada. Tutto questo è ancor più utile considerando quanto il libro sia cresciuto durante la pandemia, rivelandosi un prodotto culturale al quale gli italiani sono particolarmente legati.” Orlando si è quindi augurato di ospitare il ministro a settembre sul Cassaro. Al centro del dibattito l’evoluzione del concetto di comunità e le sue declinazioni nel corso della storia di Palermo, attraverso il sacco edilizio ma anche il recupero del centro storico, per arrivare alla sintesi di Orlando che indica nella cura, nell’attenzione alla città e ai suoi cittadini la ricetta per la crescita della comunità civile. Subito dopo, la presentazione del libro Danilo Dolci e il pensiero della comunità con Amico Dolci, Giuseppe Barone e Beniamino De Liguori, moderati da Luigi Perollo

Oggi nella seconda giornata che coincide con quella mondiale del libro e dell’importanza del copyright, nella fascia del mattino di susseguiranno gli appuntamenti di enti, editori, librerie ed autori, mentre nel pomeriggio, dopo lo spazio e Giovani-Scuola, sono previsti gli eventi clou. Il primo 16, 30 ha ore tema “L’impresa come comunità: la profezia di Olivetti nell’attuale transizione ecologica”. Conversano Patrizia Di Dio, Vice Presidente nazionale di Confcommercio, Gero La Rocca, Presidente regionale Confindustria Giovani, Giovanni Battista Dagnino, economista Lumsa.
Modera Giuseppe Notarstefano, economista Lums. Quindi alle 18 “Cultura, Arte e Teatro come manifestazioni della costruzione di comunità proiettate verso il post lockdown” sul quale si confrontano Francesco Giambrone, presidente ANFOLS, Claudio Gulli, storico dell’arte Collezione Valsecchi, e Mario Zito, assessore comunale alle Culture. Modera Eleonora Lombardo, giornalista. L’incontro si svolge a Palazzo Butera che apre per la prima volta le sue stanze ristrutturate per ospitare la Collezione Valsecchi. Infine alle 19 il tema sarà “Comunità e territorio: il terzo pilastro dell’economia civile” sul quale s si affrontano Carlo Borgomeo, Fondazione con il Sud, Sergio Gatti, FederCasse Banca di Credito Cooperativo, Paolo Venturi, Università di Bologna. Modera Alberto Giampino, CESVOP.

Nella fascia serale lo spazio cinema curato dal centro sperimentale di cinematografia e quello dei booklovers.

Via dei librai 2021, la seconda giornata sul web. Arte, cultura e teatro: la magia di Palazzo Butera

Leggi anche:

Comunicazione di servizio

Per le avverse condizioni meteo, la manifestazione è sospesa fino alle ore 15 Comunicazione di servizio

Torna su