fbpx

Via dei librai 2020, seconda giornata sul web

Via dei librai 2020, seconda giornata sul web
Il futuro di Carta e gli anni ruggenti de L’Ora

Maurizio Carta presenta in diretta alle 19 il suo libro. Alle 18 il romanzo del giornale raccontato dai suoi cronisti. In mattinata spazio a biblioteche e musei e alla web serie Leggere Palermo

Il taglio del nastro virtuale dall’assessore alle Culture del Comune Adham Darawsha ha letto ieri mattina in diretta web la quinta edizione della via dei librai. Nell’incontro presentato da Daniela Tornatore, Giovanna Analdi, presidente dell’associazione Cassaro Alto e Francesco Lombardo, del comitato scientifico della manifestazione hanno dialogato con l’assessore sulla comunità nata in questi anni attorno alla manifestazione. “Una particolarità che tende la via dei librai qualcosa in più di un festival letterario“ ha detto Darawsha. Poi il via ai 15 appuntamenti che ogni giorno segnano il palinsesto della manifestazione online dalle 9 alle 22.
E oggi si riparte con lo stesso schema che vede alternati dal mattino alla sera letture, video, presentazioni di libri e spazi dedicati ad autori e editori. La diretta della giornata per l’evento clou delle 19, sarà quella con Maurizio Carta. He presenta il suo libro Futuro. Politiche per un diverso presente. L’incontro sarà moderato da Giuseppe Santoro che dialogherà con l’autore e cin piero Longo, Gianfranco Marrone e antonio Le noi.
La giornata si apre alle 9 con lo spazio dedicato alla rivista Per, seguita alle 9,0 da presentazione delle letture poetiche Sale e cioccolato di Massimo Enea. Alle 10 saranno online i contributi di Palazzo Abatellis, del museo Salinas e l’omaggio a Dedalo della facoltà di architettura. Alle 10,30 il sincod appuntamento della web serie Leggere Palermo.

Alle 12 e alle 12,30 invece gli spazi per gli editori cin gli interventi di Giambra editore e del Palindromo.

La ripersa alle 16 è con gli spazi dedicati ai bambini, seguiti alle 17 dalle letture pomeridiane di Annalisa Castiglione per New Book club
Alle 18 la presentazione del volume L’Ora edizione straordinaria edito dalla Biblioteca centrale della Regione. Nel primo video Franco Nicastro presenta il volume scritto da 47 cronisti del quotidiano palermitano chiuso nel 1992. Sei di loro, Antonio Calabrò, Sergio Buonadonna, Claudia Mirto, Gaetano Rizzuto, Gaetano Perricone e Roberto Leone che modera l’incontro, parlano non solo dell’esperienza di lavoro ma di quello che hanno significato sia l’uscita del libro che le sue prime presentazioni avvenute in Sicilia, e spiegano come mai sia ancora viva una redazione di un giornale morto da 28 anni.

Lo spazio della sera è aperto alle 21 dalla letteratura internazionale con il responsabile del centro di cultura russa , seguirò alle 21,30 dalle letture serali tratte dal laboratorio di scrittura Rusulè dimissionaria a cura della casa editrice Apertura a strappo. A chiudere la giornata alle 22 la lettura di poesie Le ancore dell’anima con Paolo Migliaccio.

Via dei librai 2020, seconda giornata sul web

Leggi anche:

Comunicazione di servizio

Per le avverse condizioni meteo, la manifestazione è sospesa fino alle ore 15 Comunicazione di servizio

Torna su